htc vive consumer

Stando alle ultime stime ufficiali condotte dagli specialisti di mercato, HTC ha venduto oltre 140,000 unità del suo visore per la realtà virtuale Vive in relazione ad un rapporto emerso in merito alla conclusione del rapporto statistico della scorsa settimana voluto dal portale cinese 87870 news e rilasciata ufficialmente per mano del Presidente di HTC Cher Wang.

I risultati di HTC Vive si contestualizzano in quello che è un mercato della realtà virtuale in continua espansione che vede accomunarsi nomi illustri dell’elettronica e dell’informatica mondiale ma anche new entry del mercato cinese che nulla hanno da invidiare a queste ultime. HTC Vive, d’altronde, è senz’altro un device di fascia alta dedicato ad un target di utenza ben definito che intende utilizzarlo in accoppiamento ad un PC high-end.

Non si tratta di un mainstream product ma bensì di un prodotto che ancora deve trovare una strada ben precisa nel ramo della realtà virtuale, trovandosi a notevole distanza dalle proposte entry level che si integrano nel mercato smartphone &Co.

Il prezzo, di fatto, rispecchia questo dato (ben €899) al quale si deve anche sommare un adeguato PC compatibile . Le partnership e la sempre maggior diffusione della VR, comunque, stanno contribuendo ad una massiccia adozione del terminale che, ad ogni modo, non costerà certo quanto le proposte concorrenti. Diteci la vostra.

VIA