HTC U12+ se la vede con JerryRigEverything

HTC U12+ se la vede con JerryRigEverything

È arrivato HTC U12+, l’ultimissimo top gamma della casa taiwanese che porta sul mercato eleganza, potenza e semplicità. Il dispositivo di nuova generazione si presenta esteticamente molto simile al precedente, la nostra speranza è che però sia molto più resistente visti i pessimi risultati del “vecchio” modello.

Dopo una rapida “panoramica” del dispositivo il test può iniziare procedendo per i soliti gradi. Prima si testa la resistenza dello schermo, poi la qualità dell’assemblaggio ed infine il bend test. Il prodotto è realizzato interamente in vetro e la back cover in questo caso è semi trasparente.

Il test di resistenza di HTC U12+


In quanto a resistenza del vetro HTC U12+ si comporta praticamente come tutti gli altri dispositivi della serie. Per avere uno schermo che non si graffia mai dovremmo attendere ancora un bel po’. La cornice laterale è realizzata interamente in metallo, metallo che non si graffia facilmente e sembra essere abbastanza resistente.

Si arriva poi al punto dolente, il bend test. Questo dispositivo si piegherà? Si spezzerà? Insomma, cederà alle torture di Zack? Diciamo che come il precedente modello non è che il metallo sia proprio così robusto piegandosi vistosamente appena viene applicata un po’ di forza. Addirittura la back cover in vetro va completamente ad aprirsi dopo qualche forzatura.

Insomma, HTC anche questa volta non è riuscita a realizzare un dispositivo robusto quanto i concorrenti, ma c’è da ammettere che HTC U12+ è veramente uno degli smartphone più belli presenti sul mercato.

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone HTC U12+ possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo Android 8.0 Oreo o…