HTC U12, ecco le sue specifiche da paura

HTC U12, ecco le sue specifiche da paura

Oggi giornata importante visto che le specifiche tecniche di HTC U12 sono completamente trapelate in rete. Finalmente abbiamo la possibilità di valutare con “mano” la potenza del nuovo dispositivo. Come sempre la compagnia non delude, il dispositivo è infatti dotato di un comparto hardware assolutamente eccezionale.

La memoria RAM è tantissima, il processore di ultimissima generazione. Anche il quantitativo di memoria interna ha subito un considerevole boost. All’interno dell’immagine riepilogativa possiamo anche notare come sia stata inserita l’icona dell’impronta digitale. Magari possiamo immaginare la presenza del lettore di impronte a schermo?

HTC U12: ecco le specifiche complete

specifiche U12
specifiche U12

HTC U12 si andrà sicuramente ad aggiungere alla lista dei migliori top gamma 2018, questo è sicuro. Un design semplice ma ricercato, processore di ultima generazione e doppia fotocamera anteriore. Lo schermo del top gamma avrà una grandezza di 5,5″ con risoluzione Q-HD+. Il vetro protettivo utilizzato sarà un Corning Gorilla Glass 5 di ultima generazione.

La memoria RAM subisce un incremento considerevole arrivando a ben 8GB. Già oggi Samsung Galaxy S9+ con 6GB di RAM riesce finalmente ad essere fluido in ogni condizione, immaginiamo quindi che con 8GB HTC U12 possa realmente volare.  La memoria interna arriva ad un massimo di 128GB. Il comparto multimediale trova la presenza di 3 fotocamere. La fotocamera posteriore sembrerebbe essere singola, almeno questo è ciò che captiamo dall’immagine. Il sensore ha una risoluzione di 12 megapixel F/1.5.

Anteriormente invece comparto fotografico doppio con sensori da 8 megapixel. Il dispositivo è inoltre certificato IP68 per la resistenza contro acqua e polvere. Torna l’HTC BoomSound ed anche la ricarica wireless. Viene menzionato il supporto Dual SIM, slot di espansione Micro SD e possibilità di registrare l’audio in 3D ad alta definizione. Le basi per un top gamma importante ci sono tutte. Ora la compagnia deve solo svelare la data di presentazione, sperando non ritardi.

Fonte | Tech.ifeng

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: