htc u11

Continua a tener banco in rete la <<questione>> Bluetooth 5.0, espunto dapprincipio su HTC U11 e adesso indiziato ad esser implementato già a partire dai prossimi aggiornamenti. Malgrado il visto ottenuto durante le scorse settimane dall’equivalente ente di certificazione, bisognerà infatti attender l’avvento di Android O per poter beneficiare, anche sull’attuale ed apprezzato top di gamma 2017 di HTC, di tutti gli accorgimenti portati in dote dal nuovo standard di trasmissione dati senza fili. Il Bluetooth 5.0 permetterà agli utenti di poter raddoppiare la velocità rispetto alla controparte 4.2, oltre che quadruplicare la distanza di trasmissione e, soprattutto, assicurare un minor dispendio energetico.

HTC e' disponibile online da Tecnosell a soli € 588,00

Un debutto insomma soltanto rimandato, come si evince dalle parole proferite dalla stessa HTC in questi ultimi giorni. <<Abbiamo ricevuto svariate segnalazioni da parte dei proprietari di HTC U11 in merito al futuro supporto della nuova tecnologia Bluetooth 5.0. Possiamo confermare che il nuovo smartphone Android top di gamma di HTC supporta già il nuovo standard, dal momento che l’hardware è, sin dal primo giorno, in grado di poter far fronte senza problematica alcuna all’ultima versione del Bluetooth>>.

Come mai allora HTC U11 non può beneficiare di tutti gli accorgimenti portati in dote dal Bluetooth 5.0? Colpa di Android O, verrebbe quasi da dire. <<Quando Android O, la prossima versione del sistema operativo mobile di Google sarà disponibile ufficialmente, i proprietari in tutto il mondo di HTC U11 saranno in grado di godere dei vantaggi tipici del Bluetooth 5.0. Siamo entusiasti di poter portare questo annuncio ai clienti HTC U11 in tutto il mondo, mentre ci sforziamo di migliorare continuamente l’esperienza mobile dei nostri clienti: e crediamo che la compatibilità con Bluetooth 5.0 aiuti a farlo>>.

Android O supporta nativamente il Bluetooth 5.0, ed ecco perché HTC U11 potrà far fronte all’ultima versione della trasmissione dati senza fili soltanto in occasione del lancio del nuovo sistema operativo mobile di Google. Certo, c’è da dire però che altri smartphone della concorrenza (Galaxy S8, Xiaomi Mi6 e OnePlus 5, su tutti) hanno già implementato il Bluetooth 5.0 malgrado l’attuale release Nougat. Ad ogni modo, considerato pure che i primi accessori pronti a sfruttare appieno una tale tecnologia arriveranno entro l’anno, sarà soltanto questione di tempo per i possessori di HTC U11, prima di sperimentare i benefici del Bluetooth 5.0.

VIAPhoneArena
CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo volantino MediaWorld cerca l’oro e vinci un Galaxy S8 dal 18 agosto
Prossimo articoloContinua il fuori tutto estivo con il nuovo volantino Unieuro valido dal 17 agosto