HTC U 11 è formidabile, le specifiche complete compaiono su GeekBench

Domani verrà presentato ufficialmente il nuovo HTC U 11, un prodotto di cui si sta parlando davvero da molto tempo ed atteso da ogni esperto di tecnologia che si rispetti. Dopo il lancio di dispositivi come Samsung Galaxy S8 e LG G6 ci si aspetta tanto da questo telefono e ci auguriamo che la casa taiwanese non ci deluda. Ecco quindi alcune delle caratteristiche già note del device, alcune delle quali da considerarsi ormai certezze ed altre che invece per il momento si può solo sperare di trovare sul prodotto finale.

Il design di HTC U 11

Con ogni probabilità HTC U 11 sarà dotato di un design molto simile a quello visto su dispositivi come U Play e U Ultra. Troveremo quindi del vetro sia nella parte anteriore che posteriore del dispositivo. Un’estetica semplice, con cornici comunque evidenti e quindi niente schermo a filo scocca o cose del genere. Si andrà sul tradizionale ma certamente non mancheranno le sorprese.

Caratteristiche tecniche

Il dispositivo sarà dotato probabilmente di uno schermo Q-HD da 5.5″ ma non si parla di tecnologia AMOLED bensì ancora di display LCD. Troveremo però l’ultimo Qualcomm Snapdragon 835 e 4GB di memoria RAM. Anche qui in molti speravano di trovare almeno 6GB di RAM, ma chi conosce i dispositivi HTC saprà bene che sono capaci di girare fluidamente anche solo con 2GB di memoria volatile. Non troveremo il jack audio da 3,5mm e la speranza vuole che la memoria interna parta almeno da 64GB.

Nuove funzioni: Edge Sense

Nuovo HTC Ocean con Snapdragon 835 e Edge Sense entro metà annoHTC U 11 disporrà di una nuova funzionalità chiamata Edge Sense, cioè uno strumento grazie al quale esercitando una certa pressione sui bordi sensibili del dispositivo sarà possibile impostare alcune scorciatoie per l’avvio di applicazioni o anche alcuni semplici comandi. Con la fotocamera aperta potremo, per esempio, scattare direttamente la foto ed usufruire di altre opzioni marginali del genere che normalmente nell’uso pratico risultano davvero molto utili.

Le nostre speranze

HTC 11, data di uscita e informazioni sulla scheda tecnicaPurtroppo una delle caratteristiche più attese ma che di certo non verrà implementata è un nuovo sistema di ricarica Wireless che permetterebbe al prodotto di alimentarsi una volta poggiato direttamente sulla basetta. Secondo gli ultimi rumor il dispositivo sarà certificato IP57, benché un upgrade allo standard IP68 non guasterebbe. A questo punto vi invitiamo a rimanere sintonizzati in modo da scoprire il nuovo HTC U 11 in diretta con noi.

FONTEfonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy S8, si presenta un nuovo problema al tasto Home, possibile difetto hardware
Prossimo articoloPrenota Sony Xperia XZ Premium e avrai le cuffie h.ear on Wireless da 300 euro in omaggio