HTC Petra

HTC, in collaborazione con Cello, starebbe sviluppando un sistema di controllo delle automobili basato su Android e interfaccia Sense.

HTC, secondo gli ultimi rumor, sarebbe al lavoro su un concorrente di Android Auto, (il sistema operativo per automobili di Google), che verrebbe sviluppato con Cello. Questa soluzione consentirebbe di interagire in modo smart con l’automobile, senza quindi diventare un semplice controllo di notifiche e informazioni come accade per il software di Google.

Il sistema di HTC, sarà in grado di fornire visione notturna, sonar, HMI (Human Machine Interface), DVD System, TMPS (sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici), Lane Departure Warning (ovvero il controllo della linea di corsia) e ovviamente un sistema di navigazione satellitare con GPS.

Il tutto sarebbe ovviamente sviluppato con Android alla base ma con un’interfaccia Sense appositamente sviluppata e chiamata internamente Sense Automotive. Secondo le voci interne, HTC lo sta testando dall’ultimo trimestre del 2014 quindi vari mesi dopo l’annuncio di Android Auto. Per le tempistiche di rilascio o anche solo di presentazione, non si sa nulla.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFitbit per Windows Phone si aggiorna alla versione 1.7
Prossimo articoloLa rubrica del lunedì – HTC One M9