htc logo

HTC, in seguito alle vendite dei suoi smartphone, prevede un quarto trimestre 2015 in calo, con tagli previsti per il 2016 sperando nel nuovo HTC Aero

HTC ha ufficializzato i risultati finanziari del secondo trimestre 2015, anticipati il 6 luglio scorso. Dati che, come da copione, mostrano fatturato in calo e perdite ingenti. Questo trend, ormai che si ripete già dal 2014, sarà destinato a continuare quantomeno fino alla fine del 2015, dichiara il CFO di HTC Chialin Chang, che definisce il periodo attuale “di transizione”.

HTC ha confermato che l’azienda ha messo in atto un’opera di ridefinizione della strategia commerciale del settore smartphone che implica la ricerca di nuovi mercati e un’ottimizzazione della gamma che ad oggi vede molti prodotti ma simili tra loro e con poca differenziazione, alchè si crei una sorta di concorrenza tra device dello stesso produttore. Uno dei primi risultati sarà il più volte citato HTC Aero, lo smartphone atteso per l’autunno che viene definito ‘fashionable’ e ‘trendy’ dal dirigente. Lo smartphone, considerabile il device del rilancio, verrà affiancato da numerose novità nel campo della realtà virtuale, settore dove l’azienda sembri puntare molto.

HTC One M9 e' disponibile online da Tecnosell a soli € 282,00

Infine il CFO ha confermato l’adozione di ulteriori misure per contenere i costi che verranno applicate dal 2016 e consentiranno di ridurre drasticamente le spese superflue.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovi rumors sul Nexus 5 2015 made by LG
Prossimo articoloBanda Ultra Larga, Renzi promette “Leader in Europa in 3 anni”