HTC One A9

HTC One A9, inizia a subire i primi cali di prezzo negli store online, anche a causa di un prezzo di lancio eccessivamente alto

HTC One A9 subisce il primo calo importante di prezzo grazie al rivenditore eliazon, positivamente recensito, che commercializza il prodotto su Amazon Italia. Il device in questione viene proposto a 553,11 euro iva e costi di spedizione inclusi (spedizione effettuata da Amazon stessa), nella colorazione Opal Silver.

Il prodotto ha una garanzia italiana valida 2 anni e denota come il posizionamento di prezzo della casa taiwanese sia stato eccessivamente pretenzioso per un device di queste specifiche. Ricordiamo brevemente l’hardware del device che è composto da processore Snapdragon 617 Octa-Core, 2 GB di RAM, 16 GB di storage, Display da 5 pollici Amoled con risoluzione FullHD, fotocamera anteriore da 4 Megapixel con tecnologia UltraPixel e posteriore da 13 Megapixel con OIS, f/2.0 e Flash LED. La versione di Android è la 6.0 con interfaccia Sense UI.

HTC One A9 resta quindi l’ottimo device made in Taiwan che già conosciamo ma con un prezzo decisamente più in linea rispetto alle specifiche (e rispetto ai 649 Euro ufficiali) che lo rendono più accattivante ad un acquirente tipo, nella grande quantità di device Android presenti, appartenenti alla fascia medio-alta, con il grande valore aggiunto di un software ottimizzato ed una cura costruttiva elevata.