HTC Desire 10 Lifestyle

HTC Desire 10 Lifestyle verrà presentato ufficialmente durante il corso di un evento stampa programmato per la giornata di domani. Poche ore di attesa, dunque, prima di conoscere più nel dettaglio quelle che saranno in concreto le prossime strategie della compagnia taiwanese. Possiamo pur tuttavia già immaginare a grandi linee il lavoro orchestrato da HTC, in ossequio ad alcune stuzzicanti anticipazioni – condite per l’occasione da inequivocabili render – che portano la firma della redazione di WinFuture.de, evidentemente in possesso di fonti degne di rilievo.

HTC Desire 10 Lifestyle sarà infatti strutturato dalla presenza di un display da 5.5 pollici a risoluzione HD (1280 x 720 pixel) e corroborato al suo interno da un processore firmato Qualcomm con frequenza operativa da 1.6GHz. Spulciando ai chipset in commercio, il rimando va mestamente verso lo Snapdragon 400, ipotesi quest’ultima abbastanza inconsueta – parliamo infatti di una CPU ormai datata ed impiegata su svariati smartwatch Android Wear – seppur confermata dalla rilevazione AnTuTu dei giorni scorsi.

Più interessante è invece il quantitativo di memoria RAM – due o tre gigabyte – presente sotto il <<cofano>>, in coppia ad uno spazio di archiviazione interno (peraltro espandibile) da  gigabyte nativi. Ma l’attenzione è ad ogni modo rivolta verso il comparto multimediale, giacché HTC Desire 10 Lifestyle metterà in mostra una fotocamera principale da 13 megapixel impreziosita da laser autofocus. Completano il quadro di specifiche hardware il lettore di impronte digitali posto sulla porzione posteriore della scocca in alluminio – in pieno stile Pixel, aggiungeremmo noi, allorché HTC sarà sparring patner dei nuovi smartphone Google – ed ingresso micro-USB (non Type-C).

WinFuture.de non manca di tracciare il plausibile prezzo di vendita di HTC Desire 10 Lifestyle, previsto sui 350 euro nelle colorazioni bianco, grigio e nero. Vedremo tra una manciata di ore se le informazioni di cui trattasi corrisponderanno al vero, con l’unica perplessità – specie facendo riferimento ad alcune caratteristiche dello smartphone HTC in questione – riguardante l’ormai obsoleto processore Snapdragon 400.

via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: