HTC e Android Marshmallow stanno affrontando una fase di odio ed amore. Da un lato abbiamo M8 ed M9 aggiornati tempestivamente ad Android 6.0 con Sense 7.0 – oltre ad A9 che ha ricevuto la 6.0.1 – ma da un lato abbiamo una miriade di dispositivi che attendono l’aggiornamento, pur essendo ancora attuali come ad esempio M9+, M8S, M9S ed il buon Desire Eye.

HTC One M9 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 259,00

Ecco che, proprio a proposito di Desire Eye, si hanno indiscrezioni non ufficiali ma abbastanza plausibili che vedrebbero il mese di marzo (appena inziato) come il periodo entro il quale questo valido terminale riceverà Android 6.0.1 con la interfaccia HTC Sense 7.0. Le tempistiche non stupiscono eccessivamente se si fa un ragionamento (prettamente ipotetico) analizzando le specifiche del terminale.

Infatti, possiamo notare come Eye condivida parte dell’hardware con M8, il top di gamma 2014 che ha già ricevuto la nuova release software. Essendo entrambi i terminali dotati di processore Snapdragon 801, 2 GB di RAM e schermo 1080 p, non è difficile pensare che l’adattamento del firmware per Desire Eye sia pressoché ultimato, confermando quindi le tempistiche per il rilascio al pubblico. Ovviamente si tratta di ragionamenti fatti in maniera puramente teorica, seppur plausibili, circa il buon supporto che HTC sta riservando ai suoi device (quantomeno quelli di fascia alta/medio-alta).

Pubblicheremo comunque nuovi articoli qualora fossimo in possesso di nuove indiscrezioni circa la data di rilascio oppure l’effettiva disponibilità della nuova versione per il suddetto telefono.