HTC Desire 820 primo smartphone Android 64 bit

HTC, nonostante il periodo non propriamente roseo dal punto di vista economico, è da sempre leader nel mondo della telefonia e precursore dei tempi, come ampiamente dimostrato storicamente con il rilascio, ad esempio, nel 2008 del T-Mobile G1, primo smartphone Android, oppure nel 2012 con il Butterfly, primo smartphone con display Full HD 1080p ed ora nel 2014 con HTC Desire 820 primo smartphone Android 64 bit al mondo, del quale parliamo da tempo e che oggi viene semi confermato ufficialmente, attraverso alcune immagini pubblicitarie da HTC stessa.

HTC Desire 820 primo smartphone Android 64 bit

In queste immagini, HTC mostra come il nuovo Desire 820 sia equipaggiato con un SoC Snapdragon 615, processore di fascia media che utilizza quattro Cortex-A53 da 1.8GHz e quattro Cortex-A53 da 1GHz, mentre per la gestione grafica sfrutta una GPU Adreno 405, il tutto con architettura 64 bit. Il nuovo HTC Desire 820 si preannuncia quindi un dispositivo di fascia medio alta, mentre per il futuro top di gamma 2015, probabilmente verrà scelto il più potente Qualcomm Snapdragon 810 con GPI Adreno 430, sempre ovviamente con architettura 64 bit.

HTC Desire 820 primo smartphone Android 64 bit

Da quanto emerso, il nuovo HTC Desire 820 primo smartphone Android 64 bit al mondo, verrà annunciato all’IFA 2014 di Berlino della prossima settimana, per cui vi consigliamo di rimanere con noi per tutti i dettagli su questo nuovo device HTC e tutte le novità in arrivo per questo 2014 all’insegna dei 64 bit!

Via

CONDIVIDI