HTC 10 Evo

Dopo averne visto la presentazione nella giornata di Martedì 12 Aprile, HTC 10 è sicuramente passato al centro dell’attenzione sia per le sue caratteristiche tecniche che lo vedono protagonista assoluto in questo 2016 con un processore Snapdragon 820 coadiuvato da 4 GB di RAM DDR4, un display da 5.2 pollici e risoluzione QHD fino alla fotocamera da 12 Megapixel con tecnologia UltraPixel e stabilizzatore ottico d’immagine.

Non mancano dettagli tipicamente HTC come il comparto audio curato grazie al convertitore a 24 bit oppure la Sense nella versione 8.0 ma anche la cura e l’attenzione ai materiali che lo rendono uno dei più accattivanti e meglio costruiti smartphone del momento. Sempre molto HTC è però anche il prezzo, ufficializzato per l’Italia di 799 Euro che dimostra la piena convinzione dell’azienda taiwanese sulla bontà del prodotto stesso. Non potendoci esprimere sulle qualità di questo nuovo device, vi segnaliamo che stando al sito ufficiale, HTC 10 ha subito un primo ribasso di prezzo a 749 Euro, probabilmente in funzione delle critiche che pur elogiando il terminale era stato già criticato per l’eccessivo costo.

Complice anche la svalutazione passante che si manifesterà nei prossimi mesi, questo primo ribasso non può che contribuire a rendere sempre più interessante il nuovo top di gamma. Non c’è però da stupirsi della cosa, vista la situazione già avvenuta con A9 od altri terminali che in pochi mesi hanno assunto costi molto più “umani”. Voi comprerete il nuovo 10 anche visto l’imminente correttivo del prezzo? Fatecelo sapere.