HP Spectre 13.3

HP Spectre 13.3 è il nuovissimo portatile di HP ed è qualcosa di totalmente diverso dalla solita lineup dell’azienda. Il design di questo portatile infatti si discosta parecchio dai Chromebook colorati e dai notebook color argento a cui ci ha abituato HP. Non a caso questo nuovo dispositivo non è stato presentato al CES o ad un qualche evento sulla tecnologia ma bensì allo showcase di lusso a Versailles. E, con uno spessore di 10,4mm, lo Spectre ha lo stesso spessore di una batteria AAA, rendendolo non solo il portatile più sottile tra quelli di HP ma il più sottile dell’intero mercato. Possiamo pensare a questo dispositivo come la risposta di HP al Macbook da 12 pollici di Apple, fatta eccezione per lo schermo più grande, la maggior potenza e quel tocco di stile in più.

Le prime impressioni parlano di un dispositivo straordinario, incredibilmente sottile e facile da trasportare, col suo peso di 1,11 Kg. La combinazione di metallo e fibra di carbonio aiuta a dare una sensazione di compattezza e di qualità costruttiva molto elevata. A bordo del dispositivo troviamo un display da 13,3 pollici protetto da un Gorilla Glass ma non dotato di touchscreen, probabilmente per contenere al massimo lo spessore. I colori risultano particolamente brillanti ma la risoluzione del display è di 1920×1080 pixel, più bassa degli ultrasottili più potenti che raggiungono anche la risoluzione 4K, ma probabilmente la scelta è stata fatta per preservare la durata della batteria, che in uno spazio tanto ristretto non può essere particolarmente grande.

HP Spectre 13.3

Ciò che colpisce è che HP, in quanto a CPU, non ha optato per la soluzione meno energivora di Intel, ovvero i Core M, bensì a bordo possiamo trovare sia un Core i5 sia un Core i7 di sesta generazione affiancati da fino a 8GB di RAM e da un SSD con connessione PCI-E fino a 512GB. Sorprende anche il numero di porte per il collegamento delle periferiche, troviamo infatti ben tre USB Type-C, due delle quali supportano Thunderbolt.

Nonostante lo spessore ridotto ai minimi termini, secondo HP il portatile può raggiungere circa 9 ore e mezza di autonomia. Ciò è possibile grazie al suo innovativo design a quattro celle, dove la batteria viene divisa in pezzi più piccoli e sottili per sfruttare appieno lo spazio a disposizione.

HP Spectre 13.3 sarà disponibile negli USA in pre ordine a partire dal 25 Aprile al prezzo di 1.170$. Le vendite nei negozi cominceranno a partire dal 22 Maggio con configurazioni a partire da 1.250$. HP ha in programma anche un’edizione speciale di lusso con oro a 18 carati e cristalli Swarovski.

Via