Hotspot sparito da iPhone

Come fare a condividere la propria connessione tramite iPhone? Molti utenti segnalano, infatti, spesso, quanto sia difficile usare l’hotspot con iPhone. Alcuni pensano che si possa trattare di una problematica funzionale del melafonino, invece sembra essere una cosa largamente diffusa. Ecco come riattivare la funzione Hotspot per iPhone.

Il tethering, ossia la possibilità di utilizzare l’iPhone come modem attraverso il quale condividere una connessione wi-fi, è una funzionalità che potrebbe essere utile a molti utenti dato anche il fatto che molti provider la prevedono a costo zero.

Per chi ha un iPhone, tuttavia, potrebbe essere complicato usare l’hotspot dato che alcuni utenti hanno segnalato la sparizione di questa funzionalità da menù oppure è presente ma in trasparenza (dunque sostanzialmente non più attivabile).

Il problema potrebbe nascere dopo l’aggiornamento di sistema o dopo un cambi di operatore telefonico. Verrebbe subito da pensare ad un guasto del telefonino, ma in realtà nella maggioranza dei casi la funzionalità è semplicemente nascosta e bastano pochi passi per riattivarla.

Ecco come riattivare la funzionalità hotspot per iPhone in 5 passi:

1. cliccare su impostazioni;

2. scegliere dall’elenco la voce “cellulare”;

3. cliccare poi su “rete dati cellulare”;

4. scorrere la pagina fino a trovare la funzionalità “hotspot personale”;

5. alla voce “APN” sarà sufficiente indicare l’APN dell’operatore telefonico ( “internet.wind” (Wind),iphone.vodafone.it Vodafone), tre.it (Tre) e ibox.tim.it (TIM).

Successivamente sarà necessario tornare nella schermata della voce “cellulare” e poi nelle impostazioni. Rientrate in “cellulare” e sotto la voce “rete dati cellulare” scegliere di nuovo al voce “hotspot personale”, che dovrà essere configurata per trasformare l’iPhone in un un modem senza fili.

CONDIVIDI
Articolo precedenteScaricare Need for Speed Most Wanted per PC gratis grazie ad EA
Prossimo articoloL’App Chrome BETA si aggiorna, nuove API e altre novità