auto elettrica

Honda e Hitachi hanno brevettato un nuovo dispositivo che non permette a chi ha bevuto troppo di guidare l’auto. Questo è l’ennesimo ritrovato tecnologico che eviterà milioni di incidenti e di vittime della strada.

Honda e Hitachi: grazie a questo brevetto non si potrà guidare se il tasso alcolico è superiore ai livelli consentiti

Le due aziende automobilistiche nipponiche hanno realizzato questo dispositivo che funge sia da chiave (per mettere effettivamente in moto l’auto) che da strumento per misurare la quantità di l’alcool. Questa chiave alquanto particolare è in grado di rilevare dal fiato del conducente il tasso alcolico. Tutte le dovute misurazioni del caso vengono effettuate da un set di sensori presenti nella chiave i quali vanno a misurare alcuni parametri fondamentali come, ad esempio, la presenza di etanolo e di acetaldeide metabolizzato.

Il dispositivo brevettato da Honda e Hitachi è davvero molto efficace. Infatti, se il tasso alcolico è superiore al limite consentito, la macchina semplicemente non parte. Non ci sono escamotage o sotterfugi per alludere questo alcol test, se non quello di rimanere sobri e bere in modo responsabile.

Via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: