Nokia 9: il top gamma finlandese raggiunge i 7770 punti Multi Core su GeekBench, anche Galaxy S8 lo teme

Nokia 9 non avrà quattro gigabyte di memoria RAM. Od almeno nella sua versione base e verosimilmente <<economica>>. Le recenti apparizioni dello smartphone su varie piattaforme benchmark – che tra le altre cose hanno confermato la presenza di modelli con a bordo sei od addirittura otto gigabyte di memoria RAM – cozzano infatti con un dato inconfutabile delle ultime ore: HMD Global avrebbe infatti chiesto all’ente di certificazione governativa americana FCC di modificare i risultati precedenti del dispositivo contrassegnato dal nome tecnico TA-1004, apparso in rete qualche giorno or sono e riferito proprio alla figura di Nokia 9 corroborato da 4GB RAM. Secondo quanto rimarcato dal produttore, la commercializzazione dello smartphone in questione sarà conosciuta sotto l’appellativo di TA-1012. HMD Global ha altresì sottolineato più volte che tra i due modelli non vi sono cambiamenti tali da influenzare i risultati dei test.

Alla luce di questa manovra, possiamo trarre due conseguenze: Nokia 9 verrà smerciato in due differenti versioni, dotate per l’appunto di quattro o sei gigabyte di memoria RAM, oppure la variante più economica verrà annullata (quella identificata come TA-1004) e le autorizzazioni trasferite ad un nuovo modello (TA-1012), che riprende per intero le medesime caratteristiche ma che si differenzia per un incremento del quantitativo di memoria ad accesso virtuale (6GB RAM, come confermato in questi giorni di GeekBench). Delle due l’una, ed è probabile che le decisioni di HMD Global mirino verso la seconda opzione. Che peraltro ha ricevuto un avallo da una indiscrezione dei giorni scorsi, secondo la quale Nokia 9 verrà smerciato unicamente nella versione da sei gigabyte di memoria RAM, fattore quest’ultimo che sembra quasi confermare quanto chiesto dal produttore all’ente governativo statunitense FCC.

Ricordiamo, a beneficio di completezza, che TA-1004 era il modello più volte passato al vaglio di Geekbench ed identificato proprio come Nokia 9. Merito della presenza del processore Snapdragon 835 di Qualcomm, in coppia con  4 GB di RAM e Android 7.1.1 Nougat. Ma, alla luce della notizia in questione, sembrerebbe che la variante più economica del prossimo portabandiera Nokia non possa veder la luce.