Se non si desidera condividere la propria posizione tramite Facebook Messenger, bisogna modificare le impostazioni predefinite, che di default prevedono la notifica della localizzazione a ogni nuovo messaggio: infatti è possibile visionare sia la propria sia quella del nostro interlocutore (addirittura tramite uno zoom ci viene visualizzata la mappa vera e propria)!

Per disattivare la funzione esistono due possibilità, entrambe molto semplici.

Disattivare del tutto la notifica

Per disattivare totalmente la notifica della posizione in Facebook Messenger andate nelle Impostazioni (la ruota dentata sull’angolo superiore destro della schermata) e rimuovete il contrassegno dalla casella a fianco alla voce “Posizione” (da notare come venga precisato che – con l’opzione attiva – i nuovi messaggi includano la posizione). Una volta fatto questo, la posizione non verrà più condivisa di default all’avvio di una nuova conversazione con qualcuno.

Facebook Messenger 1

 

Agire sulla notifica direttamente durante una conversazione

Se però, dopo aver disattivato dalle impostazioni la notifica della posizione, vi trovate ad avere una conversazione con un dato interlocutore al quale in quel momento desiderate far sapere dove siete, per praticità potete riabilitare la localizzazione dall’interno della discussione stessa, senza doverla sospendere per rintracciare il menu delle Impostazioni. Vi basterà, mentre scrivete, cercare un’icona raffigurante un bersaglio, posizionata sul lato destro del campo adibito alla digitazione.

Facebook Messenger 2

Cliccateci e apparirà una finestra tramite la quale decidere se attivare la posizione, o rimandare l’operazione a un momento successivo.

Facebook Messenger 3

Una volta stabilito di attivare la notifica, potete sempre cambiare idea cliccando nuovamente sul bersaglio. Riceverete a questo punto un messaggio ulteriore a conferma dell’avvenuta disattivazione.

Facebook Messenger 4

Dopo aver eseguito alcune volte le operazioni descritte (attivazione/disattivazione), sempre all’interno di una conversazione in corso, i vari messaggi di conferma che abbiamo postato per completezza di informazione non vi verranno più proposti; probabilmente il programma riterrà che abbiate compreso il meccanismo e si asterrà dal protrarre questo “servizio di tutoring”.

Quel che ci preme sottolineare è che al termine della vostra conversazione, dovrete necessariamente tornare alle impostazioni generali a deselezionare nuovamente la voce relativa alla posizione, che il sistema avrà in automatico reimpostato in modalità condivisione, a prescindere dal fatto che prima di uscire dalla chat abbiate disabilitato l’icona del bersaglio.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteTwitter, la multa arriva con un tweet
Prossimo articoloApple effettua il bend test nei propri laboratori e conferma che iPhone 6 Plus non si piega!