Guess Connect

Sono in tanti, anche tra i marchi dell’orologeria più tradizionali o quelli apparentemente lontani, a lanciarsi e cimentarsi nel mondo degli smartwatch. Tra questi ci sarà anche il Guess Connect, uno smartwatch con sistema operativo Android Wear 2.0.

Sostanzialmente il Guess Connect è una riedizione del modello dello scorso anno, ma con uno stile nuovo e alcune importanti novità. Il processore sarà lo Snapdragon Wear 2100, mentre avrà una cassa da 44 mm anziché da 41 e la possibilità di personalizzare lo smartwatch con più di 100 differenze combinazioni tra colori, cinturini e quant’altro.

Guess Connect sarà compatibile, ovviamente, con gli smartphone Android, ma anche con quelli Apple. La differenza rispetto ad altri modelli è che questo smartwatch è una sorta di modello ‘ibrido’, ovvero con una base classica e analogica e alcuni display digitali che permettono di renderlo un dispositivo 2.0 e wearable con le notifiche e le informazioni delle varie applicazioni in uso.

Non sono stati rivelati altri dettagli se non la possibilità di inviare messaggi direttamente dall’orologio grazie all’utilizzo di un dispositivo di riconoscimento della scrittura, ma uno dei punti di forza sarà la personalizzazione con cinque varianti per gli uomini e tre per le donne, tra cui quelle con una serie di ‘cristalli’ posizionati intorno al quadrante.

FONTE