Microsoft continua a potenziare la sua offerta di applicazioni grazie a continui aggiornamenti che stanno migliorando le loro prestazioni e funzionalità. Windows 10 ancora è in fase di beta test ma è possibile, intanto che il lavoro degli sviluppatori finisca, ottenere le applicazioni e migliorarle tenendole sempre aggiornate. Il colosso informatico di Redmond ha deciso di rilasciare una serie di migliorie per Groove Music.

Molti utenti avevano lamentato una serie di fastidiosi crash ogni volta che cercavano di accedere alla propria area personale. Microsoft ha deciso di porre rimedio a questo problema creando del codice in grado di offrire un rimedio a questo fastidioso problema. Dopo aver analizzato questi crash, Microsoft ha notato che il software cessava di funzionare a causa della quota di accesso. A causa di questo bug, molti utenti non sono riusciti a fruire pienamente dell’applicazione. Nel caso in cui questo inconveniente sia ancora presente è possibile installare l’aggiornamento e continuare ad usare con tutte le sue funzionalità Groove Music.

Groove Music per Windows 10 è un’applicazione molto interessante per tutti coloro che amano ascoltare la musica sia a casa propria sia in completa libertà Ora bisogna sperare che non vi siano altri intoppi. Il problema era emerso il tre di questo mese e dopo tre giorni l’azienda informatica degli Stati Uniti d’America aveva già trovato la soluzione al problema. Davvero un’ottima esecuzione della squadra dei programmatori di Windows che hannorisolto il problema nei migliori dei modi. Non vi è stato alcun foglio di rilascio del aggiornamento perché questo è stato fatto per un solo motivo.