goprokarma

L’azienda GoPro ha richiamato 2.500 esemplari di droni Karma, in pratica tutte le unità che sono state commercializzate fino a questo momento. Il motivo di questo ritiro in stile Samsung? I droni in questione perdevano potenza e, come potete ben immaginare, questo problema potrebbe causare la caduta di questi piccoli velivoli con conseguenti danni a persone o cose.

GoPro: “La sicurezza prima di tutto”

A differenza di Samsung con la famosa vicenda del Note 7, GoPro non ha registrato alcun caso di utenti danneggiati. Per precauzione, però, l’azienda ha deciso di ritirare dal mercato il suo prodotto rimborsando tutti gli utenti che lo hanno acquistato. L’azienda spera di poter risolvere al più presto il problema così da immettere nuovamente sul mercato i suoi droni.

Intanto Nicholas Woodman, CEO di Go Pro ha rassicurato i propri clienti dicendo: “La sicurezza è la nostra priorità. Ci siamo mossi rapidamente per richiamare tutti i droni Karma e per offrire un completo rimborso mentre investighiamo sul problema. Stiamo lavorando a stretto contatto con la U.S. Consumer Products Safety Commission e la Federal Aviation Administration. Siamo molto dispiaciuti per aver arrecato disturbo ai nostri clienti e stiamo prendendo ogni provvedimento necessario per facilitare la riconsegna e il relativo rimborso”.

Via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: