Google Now Dashboard

Google Now potrebbe presto abbracciare una nuova funzionalità. Trattasi nello specifico di Dashboard, come anticipato in queste ore dal <<solito>> ed informato Android Police (tra le fonti di maggior spicco nella ricostruzione dei dettagli concernenti gli attesissimi Nexus di HTC). L’aggiunta operata di recente dal gigante americano sembra funzionare, almeno per il momento, con il solo Nexus Launcher (clicca qui per installarlo manualmente sul tuo smartphone e tablet mediante l’apposito file in formato apk), ed ha il compito di raccogliere tutti i dati provenienti dai servizi Google al fine di condensarli in un unico tab: si pensi, ad esempio, alle mail senza risposta, promemoria, eventi in calendario, annotazioni con Keep, avvisi dell’assistente di Google Foto e molto altro ancora.

Le informazioni non sono ancora molte, e lo scenario è ancora piuttosto denso di dubbi e perplessità. Di certo c’è soltanto che Google sta testando questa funzionalità in Google Now (le apparizioni sono finora assai risicate e circoscritte), ma non abbiamo indicazioni utili o decisive per delineare le prossime strategie del colosso di Mountain View. La redazione di Android Police insiste tuttavia su un dettaglio di non poco valore: la compatibilità esclusiva con Nexus Launcher. E’ possibile, infatti, che il nuovo servizio Dashboard possa esser prerogativa esclusiva dei nuovi Nexus 2016 di HTC (Sailfish e Marlin) attesi ad ottobre (il 4 ottobre, nello specifico, secondo le ultime indiscrezioni), configurandosi conseguentemente come una sorta di ulteriore evoluzione di Google Now.

Vedremo tuttavia in prosieguo quali saranno gli sviluppi in merito e se Dashboard possa estendersi presto in via globale e, soprattutto, anche al di là della naturale cerchia degli smartphone impreziositi dall’esperienza Pure Google.

via