Google svela il nome di Android P con i nuovi sfondi per la primavera?

Google svela il nome di Android P con i nuovi sfondi per la primavera?

Google potrebbe aver indirettamente svelato il nome di Android P, la prossima versione software del popolare sistema operativo mobile che terrà banco durante il corso del prossimo Google I/O 2018 programmato a maggio. Un indizio decisivo – ma ancora tutto da verificare, si badi bene – fa espressamente leva alla nuova serie di sfondi primaverili che Google stessa ha provveduto a condividere al grande pubblico tramite le sue recenti storie di Instagram. Ma quali sono le affinità della notizia con l’ormai serratissima lotta riguardante il futuro nome commerciale di Android P?

Tra la moltitudine di wallpapers condivisi da Google – i cui colori sono freschi ed effettivamente attinenti con il bel periodo – figura una immagine quanto meno particolare nel suo oggetto, dal momento che raffigurante un ghiacciolo. Che oltre ad esser un rinfrescante dolcetto per la calda estate, è espressamente nominato in inglese con l’appellativo di “Popsicle“. E visto l’iniziale strizza l’occhio al prossimo Android P, il dado pare esser tratto e la notizia in discorso diventata sentenza.

In realtà la questione è ben lungi dall’esser definita e non saremmo sorpresi di vedere, già durante il corso delle prossime settimane, altri indizi diametralmente opposti nel risultato finale rispetto all’indizio odierno. Google non è infatti nuova a scherzetti o dribbling, e a conti fatti la pubblicazione degli sfondi primaverili potrebbe sviare l’attenzione generale sul vero nome commerciale di Android P. L’obiettivo del gigante di Mountain View è comunque eloquente: far sì che in rete possa trovar spazio l’interesse verso la prossima versione software del “robottino verde”, nel tentativo evidentissimo di scaldare l’attesa e l’entusiasmo generale in vista delle corpose novità del Google I/O 2018 di maggio.

Ad ogni modo, Popsicle è sicuramente uno degli appellativi più plausibili per il nome definitivo di Android P, di concerto con i “sempre verdi” Pineapple Cake, Pepsi, Parfait, Poptart, Pancake e Pumpkin Pie. E in questo mare magnum di sfiziosi dolcetti bisognerà adesso attendere il Google I/O 2018 per sbrogliare definitivamente la matassa.

FONTE: PhoneArena

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: