Sono emerse negli ultimi giorni varie voci che volevano la nascita di un unico sistema operativo, ripercorrendo la strada tracciata in precedenza da Microsoft, in seguito alla fusione di Chrome OS ed Android. In questo modo sarebbe avvenuta la nascita di Android per PC facendo, in questo modo, “morire” l’altro sistema operativo di Google.

Il colosso informatico di MontainView ha sentito però il bisogno di dover smentire queste voci confermando che il progetto di Chrome OS non è destinato a cessare. Il nuovo sistema operativo Android è in cantiere aggiungendo nuove ed interessanti funzionalità in parte mutuate dal sistema operativo Chrome OS mantenendolo sempre in uso. Anzi Big G. ha deciso di inserire nuove caratteristiche arricchendolo sia dal punto di vista grafico sia da quello funzionale. La nuova versione di Chrome OS dovrebbe esser presente il Material Design rendendolo decisamente più attraente. Altra funzionalità è rappresentata da una nuova applicazione per la riproduzione dei file multimediali. L’azienda informatica statunitense ha inoltre annunciato che sono previste altre interessanti migliorie per la sicurezza e la stabilità del sistema. Google ha inoltre preso la palla in balzo per dichiarare che entro l’anno prossimo saranno presentati una serie di nuovi computer portatili con installato questo sistema operativo.

Il colosso informatico statunitense ha quindi dovuto rassicurare tutti coloro che amano i Chromebook dichiarando che Chrome OS è in ottima salute e per nessun motivo sarà eliminato dai piani aziendali. A volte bisogna fare molta attenzione alle indiscrezioni visto che non di rado vengono smentite dai diretti interessaati.

CONDIVIDI
Articolo precedenteXbox One SmartGlass, ecco le funzionalità
Prossimo articoloApre Amazon Books, la prima libreria fisica ‘reale’ del colosso americano