Google rilascia un aggiornamento software per Pixel 2 XL

Google rilascia un aggiornamento software per Pixel 2 XL

Le patch mensili e periodiche per i device Pixel sono uno dei motivi principali per acquistare uno smartphone di casa Google invece di un altro dispositivo Android. Questo mese, tuttavia, il colosso di Mountain View ha realizzato qualcosa di più di una semplice aggiunta delle solite correzioni di sicurezza: per i modelli Pixel 2 e Pixel 2 XL, l’azienda ha anche disposto una serie di correzioni di bug e l’implementazione di nuove funzionalità. Il più importante tra questi, come riferisce la redazione di Android Central, sono le nuove opzioni per la saturazione del colore.

Il nuovo aggiornamento mantiene le promesse fatte da Google qualche giorno fa: l’update contiene anche “una correzione per il debole rumore di clic udibile in alcuni Pixel 2”, così come le leggere modifiche al funzionamento del display di Pixel 2 XL per ridurre il potenziale burn-in dello schermo.

Ad ogni modo, queste ultime modifiche potrebbero non essere evidenti nel normale utilizzo, come sottolineato da un manager di Google community, il quale ha dichiarato quanto segue:  “Come abbiamo accennato nella nostra approfondita analisi, questo aggiornamento porta anche dei cambiamenti programmati nell’ interfaccia utente che prolungano la durata del display OLED, inclusa una dissolvenza dei pulsanti di navigazione nella parte inferiore dello schermo e un aggiornamento alla massima luminosità. Queste caratteristiche sono state attentamente progettate in modo da non compromettere l’ esperienza dell’ utente. Poiché tutti i display OLED mostrano un certo grado di decadimento nel tempo, continueremo a realizzare miglioramenti che aumenteranno la qualità dello schermo Pixel. Attualmente, i Pixel 2 e Pixel 2 XL dispongono di un’ unica funzione di commutazione sotto l’ impostazione Display per i “colori vivaci”, ma dopo aver applicato la patch di questo mese (che non abbiamo ancora ricevuto noi stessi), sarà disponibile una nuova serie di tre diverse opzioni su entrambi i modelli: potenziata, naturale e satura”.

Ad ogni modo, lo scopo principale di questo aggiornamento software è quello di fornire una patch di sicurezza per la vulnerabilità Wi-Fi Krack e di aggiungere una serie di aggiornamenti per il Pixel 2, che sono principalmente focalizzati sulle funzioni Bluetooth.