sally ride

Google dedica ben cinque doodle per il 61esimo anniversario della nascita di Sally Ride, prima astronauta statunitense nello spazio.

Aprendo oggi la pagina principale del motore di ricerca di Google, sarete accolti da uno speciale doodle che la casa di Mountain View ha deciso dedicare a Sally Kristen Ride, nata proprio il 26 maggio del 1951 a Los Angeles e morta a La Jolla il 23 Luglio 2012, prima astronauta statunitense a raggiungere il 18 giugno 1983 lo spazio a bordo della STS-7 che rientrò sulla Terra il 24 giugno 1983.

doodle5

Sally Ride

Sally Ride nata a Los Angeles, California si laureò in Inglese e fisica alla Stanford University vicino a Palo Alto, California, conseguendo il master e il Dottorato in fisica presso la stessa università mentre era ricercatrice in astrofisica e fisica del laser. Curiosamente la Ride, intraprese la propria carriera nel programma spaziale, rispondendo ad un annuncio su un giornale, grazie al quale riuscì ad entrare nel 1978 alla NASA nel primo corso per astronauti ad accettare donne.

doodle3

Durante la sua carriera Sally è stata addetto alla comunicazioni nella seconda (STS-2) e terza (STS-3) missione del Programma Space Shuttle e ha collaborato nello sviluppo del braccio robotico dello Space Shuttle.

La prima astronauta USA nello spazio

Il 18 giugno 1983 è diventata la prima donna americana membro dell’equipaggio in una missione del Challenger, la STS-7. L’equipaggio di 5 persone andò nello spazio per una missione che consisteva nel mettere in orbita due satelliti per telecomunicazioni, condurre esperimenti farmaceutici, utilizzando tra l’altro proprio il braccio robotico al quale aveva collaborato alla realizzazione, per posizionare e recuperare il satellite nello spazio.

doodle2

Ride tornò nello spazio, sempre a bordo del Challenger nel 1984, mentre era all’ottavo mese di addestramento per la sua terza missione, quando avvenne il famoso disastro dello Shuttle Challenger, che causò la morte di tutto l’equipaggio a bordo, diventando membro della commissione di inchiesta che indago sulle cause dell’incidente.

doodle4

I Doodle

Sally Ride è scomparsa nel 2012 all’età di 61 anni a seguito di un tumore al pancreas e Google ha deciso di ricordarla con cinque simpatici Doogle che la vedono protagonista nello spazio o sulla terra, priva di gravità od al lavoro con il proprio braccio robotico.

CONDIVIDI
Articolo precedente“Esci in 2 x 1 anno, offre Wiko” questa è la nuova promozione di Wiko
Prossimo articoloGalaxy S6 Edge Iron Man Limited Edition annunciato da Samsung