giorgio morandi

Google ricorda il 125° anniversario dalla nascita di Giorgio Morandi, pittore ed incisore italiano.

Attraverso un doodle visibile sulla pagina iniziale del proprio motore di ricerca, Google ha deciso di ricordare il 125esimo anniversario dalla nascita di Giorgio Morandi, nato il 20 luglio 1890 a Bologna, dove mori 18 giugno del 1864.

Giorgio Morandi fu pittore e incisore italiano ed uno dei maggiori protagonisti della pittura italiana del Novecento, considerato tra i maggiori incisori mondiali del secolo. La sua pittura, definita unica e universalmente riconosciuta, permise a Morandi di realizzare celebri nature morte ad olio su tela, dove la luce rappresenta il fondamento delle sue opere. L’apparente semplicità dei contenuti (vasi, bottiglie, ciotole, fiori, paesaggi) è stata ed è tutt’ora esaltata dalla qualità pittorica.

giorgio morandi

Morandi dipinse sempre nella sua stanza di via Fondazza. Solamente quando costruirono nel 1960 la casa estiva a Grizzana, vi si trasferì per disporre di quello che fu il primo vero studi. All’inizio degli anni Trenta insegnò anche Incisione all’Accademia di Belle Arti.

La più grande collezione pubblica dedicata a Morandi si trova presso il Museo Morandi a palazzo d’Accursio, anche se attualmente è stato trasferito presso il MAMbo per consentire i lavori di riparazione dei danni causati dal terremoto che ha colpito l’Emilia-Romagna nel 2012.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLeawo iTransfer per trasferire file su iPhone ed iPad senza iTunes
Prossimo articoloStonex One protagonista di un nuovo spot video