Android Wear

Dallo smartwatch intelligente che ci mostra le notifiche ricevute sullo smartphone, alla possibilità di effettuare chiamate direttamente dal dispositivo da polso, il passo è breve. Google sfida Apple puntando proprio sulle telefonate da smartwatch.

Di passi in avanti ne sono stati fatti in ambito smartwatch, il nuovo mercato degli indossabili continua il suo inesorabile sviluppo e dopo la presentazione di Apple Watch, che ha attirato non poche persone verso lo smartwatch della mela, Google è intenzionata a giocare d’anticipo per portare le telefonate direttamente sullo smartwatch e per ampliare i suoi orizzonti. Visto che l’Apple Watch presenta un altoparlante adibito all’ascolto di notifiche audio e telefonate tramite l’iPhone, Google con la prossima versione di Android Wear (sistema operativo Google per i dispositivi mobili) vorrebbe integrare il supporto hardware per gli altoparlanti ed in più supportare le telefonate direttamente da smartwatch senza l’ausilio di uno smartphone. Secondo le indiscrezioni di Android Police tale funzionalità potrebbe essere presentata  durante la prossima conferenza per sviluppatori, Google I/O che si svolgerà alla fine di maggio.

[

In sostanza, quel che Samsung ha già sperimentato con il suo Gear S e il sistema operativo proprietario Tizen , potrebbe essere portato sugli smartwatch che funzionano con Android Wear. I futuri orologi dovranno dunque avere un altoparlante e uno slot per l’inserimento della SIM, da utilizzare per telefonare, cosa che al momento manca negli Apple Watch.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMinecraft per Android, in arrivo il supporto per i controller esterni
Prossimo articoloLG potrebbe presentare un nuovo top di gamma nel 2015
  • Barbara Swanson

    I found this amazing site to make a living online…I’m now close to making $3500 a month. ( http://tinyurl.CoM/otmmgo5 )