Uno dei maggiori quotidiani statunitensi, il New York Post, ha lanciato nelle scorse ore una notizia bomba che vedrebbe Google pronta ad acquisire Spotify, Pandora o Rdio per ampliare la propria offerta per lo streaming musicale.

Come saprete, Google dispone già di un servizio si streaming musicale, Google Music, disponibile in moltissime nazioni e con all’attivo un numero considerevole di abbonati, i quali possono accedere ad una libreria musicali di oltre 20.000 canzoni, attraverso praticamente ogni tipo di dispositivo collegato alla rete. Questo però non sembra sufficiente a Google, intenzionata ad espandersi ulteriormente nel settore e che acquistando uno tra  Spotify, Pandora o Rdio, andrebbe in un unico colpo a togliere un diretto concorrente dal mercato ed aggiungere milioni di abbonati al proprio bacino di utenza divenendo così probabilmente uno dei leader nel settore.

Google al momento non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo, comunque seguiremo la vicenda per voi, aggiornandovi costantemente sulle nostre pagine.

Via