Google

Google ha stimato che nel 2020 arriveremo a ben 5 miliardi di persone connesse ad internet, soprattutto attraverso gli Smartphone, che stanno sempre più prendendo il sopravvento sui personal computer. Il Managing director di Google Italia. Fabio Vaccarono, vede questo nel futuro delle connessioni:

“Con Interne si sta preparando una rivoluzione pervasiva, tanto che finora abbiamo visto davvero pochissimo”.

La previsione del manager di Big G, prevede dunque un salto dagli attuali 2,8 miliardi (con una media di 2/3 dispositivi a persona) fino ad arrivare ai 5 miliardi di utenti connessi (con una stima di 5/6 dispositivi a persona).

Già oggi possiamo vedere nel quotidiano l’utilizzo medio di uno smartphone, si stima che mediamente viene consultato almeno 150 volte al giorno e sono sempre di più le persone che vengono catturate dal web, attraverso i dispositivi mobile. Una vera e propria rivoluzione culturale sta attraversando il nostro periodo, se prima internet era visto solo in alcuni casi o per scopi specifici, oggi viene consultato per qualsiasi cosa. A scopo informativo, per vedere le previsioni del tempo, per comunicare, come strumento di lavoro, ecc. Tutto questo cambiamento porterà anche ad un aumento delle competenze digitali, che dovranno essere presenti anche nei mestieri che ora non le richiedono. Un bene o un male?

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei Mate 8 vs iPhone 6s, Samsung Galaxy Note 5, Nexus 6P, dimensioni a confronto
Prossimo articoloApple Watch provoca ustione al polso di un danese