windows 10 mobile disponibile

Sembrava non poter esser mai sanata la rivalità tra i colossi dell’informatica statunitensi Google e Microsoft invece sembra che in un prossimo futuro queste due aziende collaboreranno per risolvere tutte le pendenze riguardanti i brevetti. Questa è una questione antica che ha prodotto molti anni di cause legali che hanno interessato non solo Gli USA ma anche la Germania. Google ha deciso di lanciare, a breve, una serie di applicazioni per Windows 10 Mobile.

Questo dovrebbe significare che Windows 10 Mobile sarà equipaggiato con le applicazioni prodotte da Google tanto amate e conosciute dagli utenti Android. Tra queste figurano YouTube, Houngouts e Google Voice. Questa decisione potrebbe essere un ottimo input per la diffusione del nuovo sistema operativo di Microsoft. Tempo fa, il colosso informatico di Mountain View propose una applicazione per Youtube ma essa aveva seri problemi di funzionalità. Questa collaborazione farà sicuramente bene a tutti visto che a Windows servono nuove applicazioni ma gli sviluppatori non sono particolarmente invogliati a crearne di nuove visto il ridotto numero di utenti che usano gli smartphone di Microsoft. Google dal canto suo ha necessità di trovare nuovi utenti per i suoi prodotti. Questa nuova strategia in accoppiata con i vantaggi presenti in Windows, per esempio Xbox, dovrebbero migliorare le prestazioni di mercato dei nuovi smartphone.

Google presenterà le applicazioni da portare su Windows 10 Mobile domani nel corso di un evento durante il quale saranno presentati i nuovi smartphone di fascia alta della serie Lumia e lo stesso Windows 10 Mobile che si terrà domani sei ottobre. Questa operazione riuscirà a salvare il comparto mobile di Microsoft?

CONDIVIDI
Articolo precedenteVigili urbani con smartphone? Multe in tempi record
Prossimo articoloUn Apple Ring? Il gigante di Cupertino deposita il brevetto del nuovo indossabile