Google

Il Google Play Store nel tempo è stato migliorato tantissimo. La società di Mountain View ha sempre cercato di combattere la forte competizione esistente con i rivali di Apple che dominano ancora il mercato con il loro App Store. Sicuramente i miglioramenti apportati da Google al proprio negozio di app hanno contribuito sensibilmente a diminuire il divario esistente con lo Store di app sviluppate per dispositivi iOS (iPhone, iPad, iPod touch).

Google Play Store: una funzionalità utile ma non indispensabile

Dopo aver rilasciato un aggiornamento minore riguardante la visualizzazione di app “sponsorizzate” o “in evidenza”, Google ha introdotto nel Google Play Store una nuova interessante feature che consentirà di zoomare sulle immagini presenti all’interno dei changelog di ogni singola app.

L’attivazione di questa nuova e utile feature avverrà lato server e permetterà agli utenti di visualizzare ogni singolo dettaglio degli screenshot delle app dei numerosi sviluppatori Android. Per poter usufruire di questa nuova funzionalità è necessario disporre di una delle seguenti versioni del Google Play Store:
• Play Store v. 6.9.X
• Play Store v. 7.0.X
• Play Store v. 7.1.X
Come al solito fateci sapere nei commenti se anche voi avete ricevuto questa nuova funzionalità e, soprattutto, se pensate possa esservi davvero utile.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteVodafone Giga Night, navigazione illimitata per una notte a solo 1€
Prossimo articoloHonor 8 Premium presentato ufficialmente