Nel corso dell’attesissimo evento Google I/O 2017 si è tenuta la seconda edizione dei Google Play Award, ovvero la cerimonia di premiazione per le applicazioni che si sono distinte nello store ufficiale di BigG.

Esattamente come la prima edizione dei Google Play Awards, avvenuta lo scorso anno, le categorie e i rispettivi partecipanti sono stati selezionati da un team di esperti di Mountain View. Quest’anno le categorie sono 12, due in più rispetto alla scorsa edizione, tra cui troviamo: Miglior Gioco, Migliore Applicazione per Bambini, Migliore App per Impatto sociale, ecc. Inoltre, BigG ha dedicato maggiore attenzione alle recenti innovazioni, come la tecnologia basata sulla realtà virtuale e sulla realtà aumentata.

Ecco l’elenco completo di categorie e vincitori:

  • Migliore Applicazione (Best app): “Memrise: imparare le lingue”, un’applicazione gratuita (con acquisti in-app) che aiuta ad imparare le lingue straniere tramite chatbot, giochi e video.
  • Miglior Gioco (Best Game): “TRANSFORMERS: Combattenti”.
  • Miglior Gioco Multiplayer (Best Multiplayer Game): “Hearthstone”.
  • Miglior Applicazione per Bambini (Best App For Kids): “Animal Jam”.
  • Miglior Applicazione Android Wear (Best Android Wear Experience): “Runtastic Corsa e Fitness”.
  • Miglior Applicazione Esperienza TV (Best TV Experience): “Red Bull TV”.
  • Miglior Applicazione VR (Best VR Experience): “Virtual Virtual Reality”.
  • Miglior Applicazione AR (Best AR Experience): “WOORLD”.
  • Migliore Applicazione Indie (Standout Indie): “Mushroom 11”, un videogame del genere puzzle.
  • Migliore Applicazione Realizzata da una Startup (Best Standout Startup): “Hooked”.
  • Miglior Applicazione Accessibilità (Best Accessibility Experience): “IFTTT”.
  • Miglior Applicazione Per Impatto Sociale (Best Social Impact): “ShareTheMeal- dona facilmente”.

FONTEFonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteUn nuovo brevetto ci suggerisce il design frontale di LG V30
Prossimo articoloFord aggiorna infotainment per supporto ad Android Auto e Apple CarPlay