Google Pixel

Che il lancio dei nuovi device della gamma Google Pixel fosse vicino ormai lo si era immaginato nell’ultimo periodo, tra spot pubblicitari e rumor sempre più insistenti. La data mostrata riportava al 4 Ottobre prossimo e, se fino ad ora non ne eravate convinti, ora si ha un’ulteriore conferma.

Immaginiamo di essere in una normale giornata soleggiata, a spasso per Brooklyn. Più precisamente, ci troviamo nel Brooklyn Bridge Park e, ad un certo punto, una strana scultura si para davanti ai nostri occhi. Questa scultura presente inizialmente una scritta “Oct 4”, poi quella che sembra essere la sagoma di uno smartphone ed infine il simbolo “G”. Se poi ci avviciniamo per guardare meglio, sulla base della scultura, c’è l’hashtag #MadeByGoogle.

Fantasia? No, è pura realtà, ed è la scena che si sono trovati davanti agli occhi tutti coloro che si sono trovati a passare per il Parco. Questa scultura non fa altro che confermare ulteriormente la data del 4 Ottobre come presentazione ufficiale di due device: Google Pixel e Google Pixel XL.

Quali sono le specifiche tecniche di questi dispositivi? Il primo, il Pixel, dovrebbe avere un display da 5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD, un processore Qualcomm Snapdragon 820 (un quadcore da 2.15 GHz) affiancato da una GPU Adreno 530 e 4 GB di Memoria RAM. La memoria interna sarà da 32GB, la fotocamera posteriore una 12 Megapixel (posizionata poco più in alto del lettore di impronte digitali) mentre quella anteriore sarà da 8 Megapixel.

Per quanto riguarda il Pixel XL, le caratteristiche dovrebbero essere in parte le stesse del “fratello minore” ma con uno schermo da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione 1440×2560. La data fatidica si avvicina, dunque non ci resta altro che attendere!

CONDIVIDI