Google Pixel XL

Sembra che Google Pixel e Pixel XL saranno ancora supportati per alcuni mesi, nonostante si parli già delle loro secondo generazioni in arrivo prossimamente.

Gli smartphone a marchio Google sono caratterizzati da un interfaccia comunemente chiamata Stock, senza alcuna personalizzazione e quindi Pura. A passare il testimone, probabilmente durante il Google Keynote, saranno i nuovi Pixel 2 che porteranno tante novità tra cui un possibile Pixel low-cost.

L’azienda ha aggiornato oggi una delle sue importanti pagine di supporto Android, aggiungendo i due smartphone di, ormai, vecchia generazione ad un elenco speciale. Stiamo parlando di quello che indica per quanto tempo i telefoni riceveranno aggiornamenti software ufficiali.

Come è possibile notare, Google non può garantire che Pixel e Pixel XL ricevano aggiornamenti della versione di Android successiva a quella di ottobre 2018 e quindi due anni dopo il loro lancio iniziale. Inoltre, non può garantire che i due dispositivi riceveranno aggiornamenti sulla protezione dopo il mese di ottobre 2019.

Ad ogni modo, ciò non dovrebbe sorprendere nessuno in quanto gli aggiornamenti di Android sono previsti di norma per due anni. Inoltre, quelli per la protezione sono garantiti per un anno successivo a quelli normali. Si tratta quindi di una normale procedura, che Google sta semplicemente chiarendo con i suoi utenti per evitare incomprensioni.

Ormai, non resta che attendere l’arrivo della nuova generazione di Pixel e vedere se manterranno le tendenze di sempre o si adatteranno agli smartphone lanciati quest’anno dalla concorrenza.

VIAPhonearena
CONDIVIDI
Articolo precedenteVodafone Happy Friday, solo per oggi sconto di 200 euro su iPhone 6 e iPhone SE
Prossimo articoloSuper Mario Run raggiunge quasi 150 milioni di download, ma guadagna meno di Fire Emblem