Google Pixel

Emergono nuovi dettagli per gli incombenti smartphone di Big G, con nuovi leak all’attivo inerenti ai prossimi Google Pixel. Il primo di questi è un novo benchmark effettuato su Geekbench, che rivela il sistema operativo a bordo insieme alle principali specifiche: Android 7.1 Nougat, 4 GB di memoria RAM e lo Snapdragon 820 di Qualcomm.

Un secondo ed importante dettaglio emerso è costituito dalle bande supportate dai Google Pixel. Le informazioni pervenute lasciano intendere che ci saranno 2 versioni disponibili: la versione per gli Stati Uniti e la versione internazionale. La scoperta arriva dal debutto dei due smartphone sul forum della Global Certification, in cui è apparso subito chiaro che le due varianti differissero per il supporto alle reti.

Tolto quanto appena detto, le due varianti restano identiche per specifiche e prezzo di lancio, oltre che per manifattura commissionata, ricordiamo, ad HTC. Le due varianti di Google Pixel vengono, infatti, identificate come G-2PW2100 e G-2PW2200, mentre Pixel XL come G-2PW4100 e G-2PW4200.

Svariate fonti affermano che i due Google Pixel verranno presentati ad Ottobre, e il tempo che ci separa dai nuovi googlephone, se le affermazioni dovessero rivelarsi veritiere, sarebbe costituito da poco più di due settimane. Non ci resta dunque che attendere di ricevere nuove informazioni sui dispositivi prima del loro debutto, il prossimo mese.

CONDIVIDI