Google Pixel Google Pixel XL

Ancora un paio di giorni ed il quadro relativo a Google Pixel e Pixel XL sarà finalmente delineato in tutta la sua interezza. Le informazioni in possesso sono invero già molteplici, impreziosite da inequivocabili immagini – peraltro anche dal vivo – che hanno accompagnato ed inverato, nel corso di questi ultimi mesi, l’attesa frenetica verso i nuovi smartphone Google. Pronti a <<spazzar via>> l’ormai storico e reiterato brand Nexus, in favore ad una gamma del tutto nuova – almeno per quel che concerne il segmento smartphone – che vedrà la presenza ed il diretto coinvolgimento di HTC.

La compagnia di Mountain View sta tenendo alta l’attenzione e, per converso, alimentando l’hype verso i propri dispositivi di punta di nuovo conio. L’ufficialità arriverà tuttavia soltanto il quattro ottobre, ed è per questo che le indiscrezioni continuano a fioccare copiose in rete, nel tentativo di chiudere il cerchio ed archiviare il discorso ancor prima che Google possa sentenziare l’arrivo sul mercato dei Pixel. Come suggerito dall’attenta ed affidabile redazione di Android Police, Google Pixel e Pixel XL metteranno in evidenza la certificazione IP53. Come HTC 10, per inciso, smartphone dal quale la compagnia taiwanese prenderà evidentemente spunto. Questo implicherà giocoforza due fattori: i nuovi dispositivi di Big G saranno in grado di resistere all’ingresso di polvere o di un filo sottile, ma non alla sabbia o ad altri materiali molto sottili.

Per quel che concerne la resistenza all’acqua, il divario che intercorre tra Galaxy S7 – che fa proprio di tale fattore il proprio cavallo di battaglia – e Google Pixel/XL è più dilatato, giacché quest’ultimi potranno sopportare solo la pioggia ma nessun tipo di immersione. La fonte è di tutto rispetto ed è altamente probabile che l’indiscrezione in questione possa trovar effettivo riscontro. Per il resto bisognerà attender giorno quattro ottobre, specie per chiudere il cerchio relativamente ai prezzi di listino dei nuovi smartphone Google (che, indiscrezioni alla mano, non saranno propriamente economici).

via