Erano emerse ieri le prime indiscrezioni su un dispositivo mobile convertibile in grado di creare problemi alla serie di tablet Microsoft Surface. Questo tablet è infatti dotato di una tastiera rimovibile in modo tale da poter ottenere delle ottime prestazioni di mercato. Il Google Pixel C, questo è il nome del dispositivo, è stato presentato oggi con il Nexus 5X ed il Nexus 6P.

Il Google Pixel C è equipaggiato con un raffinatissimo corpo in alluminio con delle interessanti caratteristiche come per esempio la tastiera. Questo componente è provvisto con dei magneti molto potenti e si conetterà al terminale grazie alla connessione bluetooth. Il Pixel C è equipaggiato con uno schermo Quad HD da 10,2 pollici in grado di garantire una risoluzione da 2560 x 1800 pixel con una densità da 308 ppi. Il processore è un ottimo quad core Nvidia X1 con un chip grafico Maxwell in accoppiata con 3 GB di RAM. Sarà disponibile in due versioni, una da 32 GB ed una da 64 GB. Anche questo dispositivo mobile avrà come sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Sono inoltre presenti le connessioni WiFi e 4G LTE.

Sicuramente il Google Pixel C è un dispositivo mobile molto importante che dovrebbe ottenere un successo di mercato molto importante. C’è una cattiva notizia però. La tastiera del Pixel C non sarà compresa nello scatolo ma sarà necessario acquistarla separatamente a 149 dollari. Il terminale avrà un prezzo di 499 dollari nella versione da 32 GB e 599 per quella da 64 GB. Bisogna comunque attendere ancora del tempo per avere informazioni riguardo prezzi in euro e disponibilità nei vari mercati.