Gogole Pixel 2 design

Siamo certi che Qualcomm rilascerà prima della fine dell’anno il suo nuovo SoC Snapodragon 836, questa volta potrebbe debuttare sui nuovi Google Pixel 2. Dispositivi con grande schermo, design interessante e tanta potenza, questa volta portatori anche di una grande novità.

Qualcomm Snapdragon 836: primo debutto su Google Pixel 2

Sia il Google Pixel 2 che Google Pixel XL 2 disporranno del medesimo hardware. I materiali con cui saranno realizzati e la forma sarà identica. Le differenze andranno ad interessare unicamente la grandezza dello schermo. Si dice che a produrre i nuovi “Nexus” possa essere addirittura di nuovo LG dopo un anno vincente di HTC. Google punterà su tante nuove caratteristiche, tra queste la presenza di uno schermo in 18:9 che potrebbe tornare a raggiungere i 6″ sul modello più grande.

Sotto l’aspetto hardware invece le informazioni trapelate di recente indicano la presenza di un nuovo SoC inedito. Questo dovrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 836, un processore identico al precedente ma con alcuni accorgimenti alle frequenze di lavoro. La GPU lavorerà ad una frequenza maggiore così come i core della CPU. Potrebbe poi dopo i Google Pixel 2 arrivare anche nuovi dispositivi con tale SoC, per ora comunque non possiamo dare certezze su produttori e modelli. L’annuncio dei nuovi Google Pixel è atteso entro novembre.