Google Pixel 2 e Pixel XL 2 ufficialmente presentati: immagini, specifiche e data di uscita

Google Pixel 2 e Pixel XL 2 ufficialmente presentati: immagini, specifiche e data di uscita

Siamo arrivati finalmente al dunque, i Google Pixel 2 sono stati presentati e sono bellissimi. Dispongono di un design più deciso, elemento che li rende degli smartphone professionali, dispongono di caratteristiche al top ed il reparto fotografico, anche se singolo, è assolutamente d’eccellenza. Ecco quindi tutte le informazioni tecniche sui due prodotti.

Google Pixel 2 ufficiali, due smartphone con un solo obiettivo: annientare la concorrenza

I due dispositivi dispongono praticamente dello stesso design. Ci sono ovviamente modifiche importanti sulla grandezza e tipologia di schermo visto che il piccolo dispone di uno schermo da 5″ Full HD in 16:9. Il dispositivo più grande monta un pannello da 6″ in 18:9 Q-HD+. Google ha voluto quindi continuare a proporre uno schermo tradizionale per chi non è pronto al salto verso i 18:9. Allo stesso modo a chi piace avere uno smartphone con grande schermo ma comunque ottimizzato nelle cornici può scegliere Google Pixel 2 XL. Questa versione sebbene sia più grande presenta infatti cornici ridotte rispetto al modello più piccolo. Questo lo rende certamente più affascinante agli occhi di tutti. La versione XL arriverà nelle colorazioni Blach e White, la tradizionale in Black, White ed una sorta di Light Blue.

Specifiche tecniche complete

Anche se con schermi diversi e di grandezza differente i Google Pixel 2 condividono il medesimo hardware. Sotto la scocca è pronto a mostrare i muscoli il processore Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreon 540. La memoria RAM rimane invariata confermando i 4GB dello scorso anno. Ricordiamo però che Android Oreo 8.0 è ancora più ottimizzato e consuma memo RAM di Android Nougat. La memoria interna disponibile ammonterà a 64GB per la versione standard, 128GB per la versione top. Il reparto fotografico è invece composto da una fotocamera singola da 12 megapixel per la parte posteriore, anteriormente presente una camera da 8 megapixel. I dispositivi sono in grado di scattare foto eccezionali a detta di Google e non si sentirà la mancanza di un secondo sensore. Il dispositivo più piccolo dispone di una batteria da 2700 mAh, ma versione XL si spinge verso i 3520 mAh. Tutti e due i dispositivi sono certificati IP67. Segnaliamo poi la totale mancanza del jack audio in favore della porta USB Type-C. La nuova versione XL propone anche i famosi bordi sensibili alla pressione introdotti da HTC U11.

Data di uscita dei dispositivi

Tutti i nuovi PixelSecondo quanto riportato i nuovi top gamma saranno disponibili in 2 date diverse. Google Pixel 2 verrà venduto a partire dal prossimo 19 ottobre, la versione XL invece uscirà un po’ più in la. Per acquistare la versione borderless da 6″ dovrete attendere il 15 novembre. Per i prezzi purtroppo nessuna sorpresa, comunque alti. Si parla di 649$ per Pixel 2 64GB e 849$ per Pixel XL 2 64GB. Alle versioni top vanno aggiunti ulteriori 100$.

Google Home Mini

Google Home MiniGoogle Home Mini è un dispositivo che va a svolgere le medesime funzioni del modello presentato lo scorso anno. Il suo vantaggio è quello di proporsi in formato “Mini”, quindi con dimensioni ridotte ed aspetto forse più carino per chi non apprezza “aggeggi enormi” in giro per casa. Sarà disponibile al prezzo di 49$ nelle colorazioni Rosso, Bianco e nero.

Google Home Max

Google Home MaxE’ un nuovo prodotto della famiglia Home che si propone come una Smart Sound intelligente. Google Home Max è capace anche di adattarsi all’ambiente in modo da ottimizzare l’audio. Supporta sia Spotify che TuneIn Radio. Si tratta certamente di un altro accessorio che va ad ampliare e migliorare l’esperienza d’uso con i nostri Google Pixel 2. Il dispositivo sarà in vendita a dicembre a 399$ nelle colorazioni Bianco e Grigio.