Google Pixel 2 ottiene la certificazione per lo Squeeze, proprio come HTC U11

Google Pixel 2 ottiene la certificazione per lo Squeeze, proprio come HTC U11

Le ultime informazioni trapelate sui Google Pixel 2 ci dicono che il dispositivo non verrà dotato di un grande display, che invece vedremo sul modello XL della serie. Ma, delle informazioni trapelate dalla documentazione FCC confermano che il piccolo smartphone di Google prevede di esordire nei prossimi mesi con una funzione molto gradita dagli utenti che hanno acquistato HTC U11.

I due modelli Google Pixel della precedente generazione venivano fabbricati direttamente dalla società di cui portano il nome, ma sappiamo che quest’anno LG sta provvedendo alla produzione del modello XL. I due device condivideranno lo stesso design posteriore ma, il modello più piccolo sembra che manterrà la stessa larghezza del Google Pixel 2 XL.

[trovaprezzi prodotto=’HTC U11′]

Lo spessore sembra essere giustificato dagli ultimi screenshot trapelati in rete dalla documentazione FCC, che conferma il fatto che HTC sta implementando l’espulsore di compressione applicato sul top di gamma che consente al telefono di eseguire determinate funzioni alla pressione dei bordi. Questa volta la funzione verrà chiamata “Active Edge” e le immagini ci mostrano che come impostazione predefinita, la pressione della mano attiverà Google Assistant.

Google Pixel 2 SqueezeDurante questa fase di test il Google Pixel 2 esegue Android 8.0.1 con la più recente patch di sicurezza aggiornata ad agosto. La nuova release di Android non è stata ancora resa ufficiale, ma è probabile che arriverà presto per i dispositivi Pixel e Nexus.