Nonostante manchino ancora alcuni mesi dalla presentazione dei nuovi Google Pixel 2 compaiono in rete nuovi rumors ed informazioni riguardanti delle nuove colorazioni.

Con nomi in codice molto particolari, i nuovi Pixel 2 prenderanno il nome di Walleye, per la versione standard, e Taimen, per la versione più grande. Quest’ultimo dovrebbe essere caratterizzato da delle cornici intorno al display molto contenute.

Il design resta un’incognita, non sappiamo se Google riprenderà quello dei Pixel presentati lo scorso anno (mai arrivati sul nostro mercato) o se stravolgerà lo stesso con un nuovo aspetto. Una minima idea possiamo farcela grazie a delle foto che rappresenterebbero la cover del nuovo Google Pixel 2, pubblicate sul sito Slashleaks. 

Cover Google Pixel 2

Novità invece in quanto a produzione. Sembra che il Taimen, quello più grande, sarà prodotto da LG ed avrà un display da 5,99 pollici con risoluzione QHD, un processore Snapdragon 835 e 4Gb di memoria RAM con 128Gb di memoria interna. Invece, quello più piccolo, Walleye, sarà prodotto nuovamente da HTC con il medesimo hardware ed un taglio di memoria da 64Gb; sua caratteristica sarà la presenza di un display più piccolo e di un doppio Speaker Stereo.

Sembrerebbe che Google stia valutando la possibilità di introdurre nuove colorazioni per i nuovi dispositivi. Oltre quindi alla colorazione bianca e nera potrebbero arrivare altre versioni in Very SilverQuite Black e Really Blue.

Ci teniamo a precisare che le informazioni contenute in questo articolo restano rumors e potrebbero non essere ufficiali. Per qualsiasi novità futura vi terremo aggiornati.

 



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: