Google Pixel 2 è finalmente apparso sul sito ufficiale FCC, con tanto di documentazione che ci permette di scoprire qualche informazione in più sull’attesissimo top di gamma Android. Secondo quanto riportato dalle ultime specifiche, Pixel 2 sarà prodotto da HTC, confermando la partnership Google con il colosso taiwanese, e avrà un feature molto simile a Edge Sense, già visto sul flagship HTC U11.

Edge Sense, ricordiamo, è una funzione innovativa dell’ultimo flagship HTC che permette di premere entrambi i lati dello smartphone per aprire app, controllare notifiche oppure impostare un trigger personalizzato per determinate azioni, tra cui scattare una fotografia. Su Google Pixel 2, però, lo stesso feature avrà un altro nome: Active Edge, e permetterà di interagire anche con Google Assistant.

La documentazione FCC su Google Pixel 2 riporta inoltre la conferma della presenza di Android 8.0.1. stock sul dispositivo; dal punto di vista hardware si presume inoltre che la versione base dello smartphone avrà 64 GB di storage, dal momento che dopo l’installazione del software e delle applicazioni indispensabili per l’uso di Pixel 2 rimangono 50 GB di spazio libero per l’utente.

Il successore di Pixel avrà inoltre a bordo un chipset Qualcomm Snapdragon 835 (oppure la sua versione “turbo” Snapdragon 836, a giudicare dal codice baseband indicato sul dispositivo), come già previsto da molti leaker e utenti. Incluso, ovviamente, il supporto a LTE e NFC: si confermano così gran parte delle supposizioni su Google Pixel 2 che hanno popolato il web negli ultimi mesi. Non ci resta che scoprire direttamente da HTC il design definitivo del nuovo flagship, e ovviamente la data di debutto ufficiale per il promettente dispositivo di Big G.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteSaldi d’estate Geekbuying: speciale laptop
Prossimo articoloPassa a Wind Online con Smart 700 Star Limited Edition: 700 minuti + 10GB a 10€, link per aderire