Nasce Google Pay per unire tutti i servizi di pagamento Google

Nasce Google Pay per unire tutti i servizi di pagamento Google

Google si è decisa a dare un nome unico a quelli che sono i suoi servizi mirati alla conservazione e alla spesa del denaro: d’ora in poi, quindi, scordatevi Google Wallet e Android Pay e preparatevi a chiamare il tutto Google Pay.

Il grande, unico, servizio sarà implementabile dagli sviluppatori di terze parti da qui a poco (la stessa azienda sembra fiduciosa che da qui a poco molti saranno i servizi ad utilizzare Google Pay): attualmente Airbnb, Dice, Fandango, HungryHouse e poche altre sono le uniche ad usufruire di questo nuovo grande servizio sotto questo nuovo nome.

Sul sito principale viene spiegato che “Se avete pagato la spesa con Android Pay, usato Chrome per automaticamente riempire i campi con i vostri dati di pagamento o acquistato un’app su Google Play allora avete provato uno dei servizi Google dedicati alla gestione del denaro.

Alla fine di questa pagina, dedicata appositamente al nuovo servizio Google Pay, l’azienda aggiunge “Portare tutto sotto il nome di un unico brand è solo il primo passo. Non vediamo l’ora di svelarvi altro.

Google Pay app