Google Now

Google migliora ulteriormente la sua ricerca vocale tramite Google Now, dando la possibilità di sostituire una parola mal riconosciuta a causa di interferenze audio, errori di pronuncia o eccessiva velocità con al quale viene dettata.

Inizialmente eravamo costretti a ripetere il comando dato al nostro smartphone, ora invece possiamo evitare le ripetizioni di tutta la frase, selezionando la parola errata e pronunciando nuovamente tale parola per la sua sostituzione. Troveremo infatti la funzione Ripeti in basso a destra che metterà nuovamente in ascolto l’assistente vocale digitale per la sostituzione.

Fortunatamente, in un periodo imprecisato, Google ha introdotto una comoda funzionalità che permette all’utente di evitare di dover ripetere l’intero comando, grazie alla possibilità di selezionare la parola “incriminata” e di scegliere tra una lista di alternative o di passare direttamente al comando “Ripeti”, il quale ascolterà nuovamente solo la parola selezionata mantenendo inalterato il comando dettato precedentemente. Sinceramente non sappiamo da quanto tempo questa funzione fosse presente, ma era il caso di mostrarvela, non credete?

google now