Tutti gli utenti che si trovano ad utilizzare una versione Android predente ad Android KitKat dovranno fare i conti con il bug presente nel browser da soli. google ha,infatti, affermato ufficialmente che la falla di sicurezza non sarà riparata. Sono quindi a rischio gli utenti che usano Android 4.3 Jelly Bean e versioni precedenti.

Si tratta di una scelta, come affermano dall’azienda di Moutain View, obbligatoria. L’anzianità dei browser che si apprestano a segnare un minimo di due anno comporta l’impossibilità a sistemare il problema nella piena sicurezza degli utenti. Il rischio che ora fa paura a tutti i proprietari di uno smartphone gestito dal robottino verde sono gli hacker che non impiegheranno molto a piegare la falla di Android.

A rischiare sono molti utenti. Si tratta del 60% di essi. Più della metà degli utenti, cifra elevata per la poca distribuzione di Android KitKat, si trovano ad dover affrontare da soli i problemi di sicurezza che porrebbe causargli il bug del browser di sistema. Il consiglio è quello di utilizzare browser di terze parti.

CONDIVIDI