Il colosso Google ha deciso di migliorare le informazioni i dedicate ai disabili presenti all’interno della sua applicazione Google Maps: entrando nel dettaglio, BigG ha provveduto ad ottimizzare la funzione “Contribuisci” estendendo il servizio alla verifica delle zone segnalate come accessibili per chi utilizza le sedie a rotelle.

Lo scopo del colosso di Mountain View è proprio quello di offrire un valido servizio informativo che possa essere utile per gli utenti disabili, al fine di consentire loro di spostarsi con più facilità senza ostacoli all’interno delle varie città.

Da quando la nuova funzione è stata implementata all’interno delle Logal Guides, è stato registrato un vero e proprio boom di segnalazioni in merito ai luoghi accessibili anche alle persone affette da disabilità motoria: fino ad ora il servizio offerto da Google ha registrato informazioni utiliper oltre 7 milioni di strutture.

Il suo funzionamento è piuttosto semplice: per poter aggiungere le informazioni, sarà sufficiente accedere alla voce “I tuoi contributi” dal menù laterale, toccare la voce “Aggiungi le informazioni mancanti”, e ordinare i luoghi in base alla loro “Accessibilità”. Ad esempio, per segnalare l’effettiva accessibilità di un esercizio commerciale, è possibile indicare la presenza di parcheggi dedicati, ascensori oppure appositi scivoli per sedie a rotelle.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: