Google Maps

Dopo aver avviato dei test relativi ad una nuova interfaccia per la sezione “Esplora”, Google continua a provare soluzioni alternative per il rinnovamento dell’interfaccia utente della propria applicazione di mappe e navigazione Google Maps, inserendo una nuova barra inferiore con alcune nuove opzioni per la visualizzazione dei luoghi, la guida e i dettagli del trasporto pubblico. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio, le novità più rilevanti di questa nuova interfaccia grafica.

NOVITA’

Attraverso questa nuova UI, vi saranno in primo piano tre diverse aree corrispondenti a:

  • Una versione aggiornata della modalità Esplora molto simile a quella in test nella versione beta.
  • Una modalità alla guida attraverso cui sarà possibile vedere i rapporti sul traffico e avviare velocemente la modalità di navigazione.
  • Una modalità per i trasporti pubblici con informazioni relative alle fermate e stazioni nelle vicinanze.

Come per la nuova modalità esplora, anche questa nuova interfaccia non sarà attivabile attraverso un nuovo APK, essa infatti dipendere da un’attivazione lato server da parte di Google.

Come segnalato da alcuni siti americani, Google ha cominciato ad attivare una delle più attese funzioni già viste in diversi teardown e mai ufficialmente attivate, la visualizzazione dei limiti di velocità. La prima comparsa è avvenuta ufficialmente in un dispositivo Android Auto che, come dimostra la successiva foto, ha fatto visualizzare in basso a destra il limite di velocità di quella determinata strada e, molto probabilmente, anche delle altre a seguire.

google maps

Non ci resta dunque che attendere un rilascio definitivo e globale per questa utile funzione che renderebbe Maps, ancora di più, uno dei migliori sistemi di navigazione gratuiti presenti al momento.