Google Maps aggiunge percorsi accessibili con sedia a rotelle

Google Maps aggiunge percorsi accessibili con sedia a rotelle

Google Maps sta aggiungendo in questo ore un filtro di navigazione per autobus e treni che identifica il percorso migliore per utenti con particolari esigenze di mobilità.

Il colosso di Mountain View sta iniziando a rilasciare le prime rotte accessibili alle sedie a rotelle in alcune principali città metropolitane, ma non ci vorrà molto prima che queste informazioni possano raggiungere il resto del globo.

Come suggerisce il nome, la nuova funzione di Google Maps è pensata per aiutare le persone che utilizzano sedie a rotelle, ma Google è consapevole del fatto che chiunque potrebbe avere problemi di mobilità – anche le famiglie con passeggini – che potrebbero trarre beneficio da questi nuovi percorsi disponibili.

Per attivare la nuova funzione tutto ciò che dovrete fare è accedere al servizio tramite app o Desktop ed inserire le indicazioni per il trasporto pubblico, proprio come fareste normalmente.

Prima di selezionare una rotta, basterà premere il menu “Opzioni” per cambiare il segno di spunta su “Accessibilità con sedia a rotelle” sotto la colonna del percorso preferito.

Una volta effettuata tale operazione, Google Maps mostrerà il miglior percorso tenendo conto delle disponibilità di ausili per la mobilità quali fermate, piattaforme, ingressi e uscite nelle stazioni di transito.

BigG ha anche chiarito che molti dei dati sono stati raccolti attraverso il nuovo programma Guide Locali, oltre 12 milioni di località sono state valutate nel corso dell’ultimo anno. E’ quindi probabile che nel corso dei prossimi mesi il volume dei dati relativi all’accessibilità continui ad aumentare.

FONTE: AndroidAuthority;