Google Sfondi

Con i due smartphone della linea Pixel, Google ha introdotto un launcher personalizzato, finora ufficialmente non disponibile per gli altri telefoni. Contestualmente, il gruppo di BigG ha rilasciato l’applicazione Sfondi, che come lascia intendere dal nome, è dedicata alla personalizzazione della homescreen (e della lockscreen). Da oggi infatti, è possibile scaricarla in modo del tutto gratuito su qualsiasi device Android, direttamente dalla piattaforma Play Store, così da ottenere una raccolta di immagini costantemente aggiornata, con una selezione di file prelevati dalla piattaforma Google Earth, dal social network Google+ e forniti da partner di terze parti. Infine, è possibile selezionare una categoria specifica e ricevere ogni giorno un nuovo background.

Google Sfondi

Inoltre, solo se il proprio device equipaggia il sistema operativo Android 7.0 Nougat (o versioni successive), l’utente è in grado di scegliere un wallpaper per la schermata di blocco e uno differente per la homescreen. Nella descrizione ufficiale, la nuova App viene presentata così:

Personalizza lo schermo come preferisci con bellissimi sfondi e funzioni avanzate. Scegli una delle tue foto, un’immagine della raccolta di Google Earth, un paesaggio spettacolare di Google+ e molto altro. Puoi modificarlo ogni volta che vuoi perché lo schermo parli sempre di te e del tuo stile.

Per lanciarla è necessario effettuare un tocco prolungato su uno spazio libero della schermata principale e poi selezionare la voce “Sfondi”: nessuna icona è infatti inserita nel menu delle app installate. Tra le categorie di immagini presenti al momento figurano Terra, Natura, Città, Vita e Texture. Il catalogo, come dichiarato da Google, sarà continuamente aggiornato e arricchito da new entry. Di seguito alcuni screenshot che mostrano l’interfaccia.

Se siete interessati alla nuova App Google Sfondi, basta cliccare sul badge qui sotto, e scaricarla gratuitamente dalla pagina ufficiale Play Store, per poi procedere all’installazione.

Badge-Google-Play

CONDIVIDI