Google Home e Amazon Echo: il 2018 sarà un anno importante

Google Home e Amazon Echo: il 2018 sarà un anno importante

Secondo le analisi di Canalys, il 2018 potrebbe essere un anno di fondamentale importanza per quanto riguarda gli Smart Speaker. In particolare, i maggiori protagonisti saranno Google Home e Amazon Echo. Una crescita relativamente minore invece per Apple HomePod, che non sembra ancora pronto a scontrarsi con i due.

Gli analisti affermano che questi Hub subiranno una crescita superiore a qualsiasi tecnologia moderna nata negli ultimi anni, ovvero realtà virtuale, realtà aumentata e via dicendo. Nel 2018 si dovrebbero superare le 56 milioni di unità vendute. Un considerevole aumento rispetto allo scorso hanno che ha visto una cifra pari a 35 milioni.

analisi di google home e amazon echo
analisi di google home e amazon echo

Il mercato che segnerà una maggiore crescita sarà quello degli Stati Uniti, che potrebbe raggiungere da solo i 40 milioni di dispositivi spediti. A seguire, anche quello cinese, che continuerà naturalmente con un numero minore che si aggirerà intorno ai 5 milioni.

Si parte dal 2016

La nascita di tali macchine è iniziata nel 2016 con Amazon Echo dotato di Alexa. In questo anno, tale speaker, è riuscito a superare le 5 milioni di unità tutto da solo. Cifra non così bassa, se si pensa alla giovane età del device. Nell’anno successivo è cresciuto esponenzialmente superando la cifra di 20 milioni. Accompagnato dal nuovo Google Home, presentato a metà 2017, il mercato si è espanso superando anche i 30 milioni.

Il lancio in Italia di quest’ultimo potrebbe non essere molto lontano, vista la recente traduzione di Google Assistant nella nostra lingua. L’assistente è infatti il cuore dello speaker. Amazon Echo e Apple HomePod, non dovrebbero raggiungere ancora il nostro paese a causa della mancato ottimizzazione du Siri e Alexa in lingua italiana.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: